incontro-sindacoNotevolmente partecipata e particolarmente importante l’Assemblea programmatica del CAM – Polo Tecnologico che si è svolta martedì 29 luglio 2014 presso il Class Hotel di Castelfidardo.

Obiettivo del CAM-Polo Tecnologico – ha sottolineato il Presidente Marco Scalmati – è quello di favorire con azioni continue e innovative le collaborazioni e le aggregazioni tra le Imprese e i vari Soggetti del territorio, Istituzioni locali e scolastiche, Istituti di credito e altre Associazioni d’impresa, aprendo in particolare un dialogo privilegiato e proficuo con le Amministrazioni comunali.

Ospite gradito della numerosa e qualificata Assemblea di Soci e Partners del CAM è stato il neo-Sindaco del Comune di Osimo Simone Pugnaloni, che ha illustrato il suo programma di legislatura, ispirato ad un costante dialogo con le Imprese del territorio, ad un attento ascolto delle loro esigenze in un momento di crisi che non risparmia il nostro tessuto produttivo e sociale, e orientato ad azioni utili e concrete quali l’impegno ad abbattere le tasse locali, ad attivare uno sportello Europa per l’utilizzo dei fondi europei, a sottolineare il ruolo e la funzione sociale delle Partecipate nel territorio, a puntare sulla scuola e sull’alta formazione dei giovani, a stabilire sinergie e collaborazioni con le altre Amministrazioni comunali.

Sono risultati molto apprezzati da tutti i Soci CAM gli intenti espressi dal Sindaco Pugnaloni e si è garantito da parte delle Imprese la volontà di un positivo dialogo con le Amministrazioni locali.

Il Presidente Scalmati ha anche annunciato il calendario di alcune prossime iniziative del Polo tecnologico: un meeting con operatori economico-commerciali del Myanmar, la partecipazione al Matching 2014 di Milano, l’attivazione di contatti con la Camera di commercio del Mercosul-Brasile, oltre ad un’intensa attività di collaborazione tra Imprese dei settori casa ed elettronica e meccanica.

Nazzareno Donzelli addetto stampa del CAM – Polo Tecnologico